fbpx Skip to content

Cura e attenzioni amorevoli

"Meglio puntare sul comfort, che è sempre vincente"

Capitolo 8 - Vestire il neonato

CATEGORIA: Cura e attenzioni amorevoli
INTERESSA: 0 +
TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nei primissimi mesi di vita il bambino non ha bisogno di molte cose nel suo corredino, di certo non di abitini complicati da mettere e togliere, con ganci, bottoni, lacci o scomode cuciture. Meglio puntare sul comfort e sulla vestibilità, preferendo indumenti semplici e comodi per il bambino, facili da lavare, realizzati in fibre naturali, come lino e cotone, traspiranti e rispettose della sua pelle delicata. I cambi, infatti, saranno frequenti: qualche fuoriuscita non prevista dal pannolino, latte, saliva… Indispensabili, il body, che permette di tenere sempre il pancino coperto anche quando si cambia il pannolino, e le calzine, specie se il piccolo tende ad avere i piedini freddi.

Comodissimi, poi, tutine e pagliaccetti, con bottoncini automatici per velocizzare e semplificare il momento del cambio pannolino. In ospedale e nei primi giorni, può essere utile anche un berrettino, per proteggere orecchie e testa sia dalla temperatura (bassa o alta che sia) che dalla luce diretta del sole. L’abbigliamento del bambino, poi, deve sempre essere adeguato alla stagione e alle singole giornate: passati i primi 7-10 giorni in cui può avere bisogno di essere scaldato un po’ di più, il neonato può essere vestito come l’adulto, preferendo un abbigliamento a strati, che permetta di alleggerirlo o coprirlo in base alle condizioni del momento. Nell’ultimo capitolo del libro apprenderemo altri utili consigli su come vestire i bambini.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai per prima le ultime novità dal Baby Wellness Lab!

Leggi le opinioni di...

Leggi le opinioni su questo articolo da parte di fonti autorevoli in campo scientifico o di aziende specializzate.

Ancora nessun contributo, aggiungine uno!


Contribuisci