fbpx Skip to content

Approfondimenti scientifici

Vantaggi dell'allattamento al seno

FOCUS: Allattamento
QUESTO ARTICOLO APPARTIENE AL PRINCIPIO DEL BABY WELLNESS: Il miglior nutrimento fin dalla nascita

Per un neonato non c’è alimento migliore del latte della sua mamma. È un alimento completo, vivo e non richiede integrazioni. Il latte materno, infatti, apporta tutte le sostanze essenziali che gli assicurano un’ottima crescita; inoltre la sua particolare composizione nelle prime poppate (il colostro) gli garantisce importanti fattori protettivi in grado di salvaguardare la sua salute futura e difenderlo dalle infezioni.

Il latte materno non ha mai la stessa composizione nel tempo e la stessa consistenza durante il corso della poppata. Per meglio adeguarsi alle necessità di crescita del neonato, infatti, nel tempo modifica la sua formula, rendendola unica e inimitabile. Non è un semplice nutrimento, ma un composto vivo che si modifica sulla base delle esigenze del singolo bambino. Contiene poi sostanze bioattive e immunologiche che non si trovano nei sostituti artificiali e che invece sono fondamentali sia per proteggere il bambino da eventuali infezioni batteriche e virali, sia per favorire lo sviluppo intestinale.

Le mamme saranno felici di sapere che l’allattamento è un investimento sulla salute futura del loro bambino. Le ricerche indicano che i bambini che sono stati allattati al seno sarebbero anche protetti dalle malattie croniche, come l’asma e alcune forme di tumore infantile. Potrebbero manifestare anche un rischio ridotto di sviluppare allergie e diabete.

Prima che un bambino nasca, l’utero lo protegge dalla maggior parte dei germi ai quali è esposta la madre. Dopo la nascita, il latte materno continua a proteggerlo contro molti dei virus, batteri e parassiti con cui il neonato viene in contatto.

È ormai condiviso a livello internazionale che l’allattamento per il bambino:

  • riduce l’incidenza e la durata delle gastroenteriti
  • protegge dalle infezioni respiratorie
  • riduce il rischio di sviluppare allergie
  • migliora la vista e lo sviluppo psicomotorio
  • migliora lo sviluppo intestinale e riduce il rischio di occlusioni
  • contribuisce a una migliore conformazione della bocca
  • protegge contro le otiti
  • riduce il rischio di diabete e di tumori del sistema linfatico

Non solo il bambino, anche la mamma trae notevole beneficio nell’allattare al seno il proprio piccolo.

Ed ecco i vantaggi per la mamma:

  • stimola la naturale contrazione dell’utero riducendo il naturale sanguinamento post partum e consentendo all’utero di tornare alle dimensioni normali più velocemente
  • aiuta a perdere il peso accumulato durante la gravidanza
  • riduce il rischio di sviluppare osteoporosi
  • previene alcune forme di tumore al seno e all’ovaio
  • aiuta a distanziare le nascite
  • riduce i rischi di anemia
  • aiuta a stringere i legami familiari
  • è gratuito, non ci sono costi di preparazione
  • è pratico: sempre pronto alla giusta temperatura